Crespano del Grappa Sentiero Helga Guadagnini

Dati tecnici

  • Difficoltà tecnica: media
  • Tempo: 2 h 15'
  • Ritorno al punto di partenza:
  • Coordinate: Lat. 45°82'55"91 Long. 11°82'75"00
  • Lunghezza percorso: 8 km
  • Dislivello in salita: max pendenza 40%
  • Dislivello in discesa: max pendenza 30%
  • Altezza max raggiunta: 682 m
  • Altezza min raggiunta: 279 m

Percorso:

Percorso di media difficoltà che si inoltra tra le salite e i boschi di Crespano del Grappa.

La partenza è consigliata in un’area di sosta dedicata, all’incrocio tra le strade di via Gherla e via Sant’Antonio di Crespano del Grappa, liberandosi nel sentiero intitolato a “Helga Guadagnini” compaesana ricordata per la prematura scomparsa a soli 33 anni dopo vari impegni sociali e successi sportivi.

Lasciandoci alle spalle il centro abitato si inizia una leggera risalita tra i boschi con una bella e complessiva veduta a Sud dell’antica località della “Gherla”. Il sentiero scorre gradevole tra muretti ad opera incerta che ne delimitano vecchi confini tra proprietà private tracciando una stretta strada per carri.

Salendo ci si avvicina al famoso Santuario della “Beata Vergine del Covolo” interessante edificio religioso che dipende dalla Diocesi di Padova. Secondo la tradizione, la chiesa affonda le sue origini nel XII secolo quando a una pastorella sordomuta, rifugiatasi in una vicina grotta (covolo nel dialetto del posto) per ripararsi da un temporale, apparve la Madonna e fu da questa miracolosamente guarita.

Antonio Canova sperimentò nel Santuario per la prima volta le linee del Pantheon , realizzando un edificio neoclassico con pianta circolare e propano con timpano triangolare e colone ioniche. Il santuario, quindi, può essere visto come una “prova generale” per il successivo Tempio di Possagno. 

La discesa lungo la strada comunale via Madonna del Covolo permette una gradevole vista a valle tra varie attività agricole, intesecando la ciclopista “la via del Brenta”.

 

 

Utilizzabile solo con app compatibili GPX

Strutture consigliate vicino al percorso

Con il patrocinio di: