Borso del Grappa da Cassanego alla Madonna del Covolo

Dati tecnici

  • Difficoltà tecnica: media
  • Tempo: 2 h 15'
  • Ritorno al punto di partenza:
  • Coordinate: Lat. 45°83'01"72 Long. 11°80'99"60
  • Lunghezza percorso: 6,9 km
  • Dislivello in salita: max pendenza 26,6%
  • Dislivello in discesa: max pendenza 18,1%
  • Altezza max raggiunta: 554 m
  • Altezza min raggiunta: 373 m

Percorso:

Cassanego suggestivo borgo del Comune di Borso del Grappa , posto in una piacevole zona collinare regala ampi panorami sulla pianura veneta. Nel cuore di “Cassanego” la chiesa di Sant’Eurosia è punto di partenza per passeggiate che intersecala la  ciclopista “la via del Brenta” e risalite in tutto il complesso del Monte Grappa per la “TV1 altavia delle prealpi trevigiane”.

L’escursione prosegue lungo un verde sentiero che affianca la fattoria didattica “il Codibognolo” immersi in gradevole ambiente boschivo che ci accompagna sino al Santuario del Covolo.

Il famoso Santuario della “Beata Vergine del Covolo” interessante edificio religioso che dipende dalla Diocesi di Padova. Secondo la tradizione, la chiesa affonda le sue origini nel XII secolo quando a una pastorella sordomuta, rifugiatasi in una vicina grotta (covolo nel dialetto del posto) per ripararsi da un temporale, apparve la Madonna e fu da questa miracolosamente guarita.

Utilizzabile solo con app compatibili GPX

Strutture consigliate vicino al percorso

Con il patrocinio di: