Paderno del Grappa da San Liberale a Cima della Mandria

Dati tecnici

  • Difficoltà tecnica: difficile
  • Tempo: 3 h
  • Ritorno al punto di partenza: No
  • Coordinate: Lat. 45°86'69"03 Long. 11°83'42"76
  • Lunghezza percorso: 5,4 km
  • Dislivello in salita: max pendenza 27,6%
  • Altezza max raggiunta: 1429 m
  • Altezza min raggiunta: 585 m

Percorso:

Percorso che inizia dalla località di San Liberale nel Comune di Paderno del Grappa, zona di particolare interesse per la presenza di trincee e per la stretta valle boschiva dell’Astego.

Il sentiero CAI 155 non lascia respiro nella sua costante salita tra la ricca vegetazione, un camminamento affascinante per l’equilibrio della biodiversità di flora e fauna che conduce in quota alla Cima della mandria.

Questo brusco passaggio tra i ricchi e fitti boschi di San Liberale e i gradevoli panorami che si incontrano in quota sul sentiero CAI 212 con un breve spostamento verso Est sulla “TV1 altavie delle prealpi trevigiane”, regala emozioni forti a tutti gli escursionisti della montagna e fa inamorare chi questo massiccio montano lo vive anche per la prima volta, così capace di fondere la cruenta storia sugli Itinerari della Grande Guerrra della Marca Trevigiana, con la sensibile ospitalità di questo territorio.

Da Cima della Malga altra possibilità orientandosi verso Ovest è percorrere il sentiero CAI 152 che si inoltra tra i costoni di roccia per poi aprirsi su uno strapiombo, usato in tempi meno felici e di pace per tasportare feriti e prigionieri senza rischiare di essere colpiti dal fuoco nemico.

Utilizzabile solo con app compatibili GPX

Strutture consigliate vicino al percorso

Con il patrocinio di: